#espertointernet: Instagram Stories ruba utenti a Snapchat?


L’ultimo aggiornamento di Facebook Mobile sembra proprio aver colto il segno di quello che gli utenti vogliono fare in futuro con i social network.
I contenuti video rapidi e non eterni sembrano disegnare un mondo diverso da quello che oggi vediamo passare nelle bacheche e nello stream .dei nostri amici. Instagram appartiene a Facebook come Whatsapp. E’ chiaro che le strategie tendono a far convergere le interfacce per rendere all’utente la percezione di non cambiare drammaticamente ambiente spostandosi tra le varie app.

http://www.espertointernet.com/2017/02/instagram-stories-ruba-utenti-snapchat.html

Facebook: se non sai sorridere, non aprire una pagina


Questo articolo parla di Epic Fail e di successi nell’utilizzo di Facebook da parte delle aziende.

Dice un vecchio proverbio cinese che chi non sa sorridere non deve aprire un negozio. Aggiornandolo ai tempi di oggi si potrebbe dire che non si dovrebbe nemmeno aprire una pagina Facebook.

Ti racconto l’esperienza di questa mattina.

Mi connetto online e visito le pagine Facebook di 2 aziende. La prima ha 1.6 milioni di like, la seconda arriva a 500 like, la differenza è giustificata dal mercato di riferimento delle due società, ma 500 like vuol dire scarsa applicazione nel promuoverla nel mondo reale.

Mi connetto con la prima ed in poco tempo ottengo una risposta chiara e puntuale alla mia domanda da parte di Giulia, un vero “brand ambassador” dell’azienda per cui lavora. Alla fine delle sue comunicazioni non dimentica di firmarsi. Io parlo con lei che è una persona fisica come sono io. Mi toglie subito l’imbarazzo di parlare con qualcuno di cui non conosco l’identità.

Mi connetto con la seconda azienda, di cui non farò il nome, e dopo alcuni minuti ottengo la risposta alla mia domanda. Essendo il messaggio non firmato, chiedo la cortesia di sapere con chi stessi parlando. Guardo sullo schermo che il messaggio è stato visualizzato ma nessuno mi risponde.

E’ semplice maleducazione o incapacità professionale? Sicuramente l’azienda non ha ritenuto che la comunicazione frontale con il cliente attraverso Facebook fosse fondamentale ed ha lasciato nelle mani di qualcuno uno strumento che invece di rivelarsi un canale di comunicazione si è rivelato un boomerang per le vendite di quella impresa.

Avrei potuto immediatamente lasciare un feedback negativo nella pagina dello sprovveduto comunicatore/comunicatrice spiegando che nessuno ha evaso le mie domande ma questo non è nel mio stile. Sicuramente se dovessi acquistare in futuro gli articoli proposti dall’azienda scorbutica farei prima un giro  per cercare gli stessi articoli da qualche suo concorrente.

 

Come dice Zio Mike, bisogna sempre punire con un regalo le persone che ci offendono. Per questo motivo invierò questo articolo all’azienda numero 2. E farò i complimenti alla numero 1.

Suggerisco agli imprenditori che vogliono approfondire il concetto di webmarketing relazionale il lavoro di  Bryan Kramer oppure di cominciare a leggere il materiale del corso bit.do/tecnofelicita

e ricordate, siamo sempre la media delle 5 persone che frequentiamo più spesso.

educazione

 

Dr. Marco Costanzo

Digital Coach e Social Media Strategist

 

 

Aggiornamento [] Dopo aver inviato questo articolo al contatto chat della pagina facebook sono stato contattato da chi gestisce la pagina che mi ha spiegato che il trattamento a me riservato era in funzione della mia veste di venditore e non di acquirente. La reticenza a dire il proprio nome era legata quindi al mio ruolo. Per questo motivo sicuramente l’azienda numero 2 sicuramente non è da considerare scorbutica verso i clienti. 

Reddito di cittadinanza: una necessità secondo l’unione Europea? 


Il 47 per cento di posti di lavoro a rischio negli Usa, che diventano il 57 come media in Occidente, è una previsione di Carl Benedikt Frey e Michael Osborne della Oxford University del 2013 convalidata da un rapporto della Banca mondiale del 2016. Peccato che la stima fatta da Frey e Osborne non tiene conto proprio della variabile normativa, il fatto che i vari Stati potranno agevolare o bloccare la diffusione dell’automazione parzialmente o nel suo complesso. 
http://www.repubblica.it/tecnologia/2017/02/09/news/l_era_dei_robot_in_europa_e_il_reddito_di_cittadinanza-157940502/

Camera,  la nuova funzione di Facebook app


Un articolo molto interessante da leggere su come si sta evolvendo il mondo della comunicazione tramite smartphone

DOPO 13 anni Facebook cambia faccia, anzi interfaccia e si concentra sul linguaggio delle immagini. “Gli smartphone hanno cambiato il modo di comunicare – spiega Connor Hayes, uno dei project manager del Camera Team – oggi la comunicazione è ‘fotocentrica’, le persone amano raccontare se stesse con le immagini, ed è questa la direzione che vogliamo prendere con Camera, la nuova funzione dell’app di Facebook”.

http://www.repubblica.it/tecnologia/social-network/2017/02/15/news/zuckerberg_scommette_sui_video_facebook_si_aggiorna_ecco_la_nuova_app_camera-158345980/

#informatica: se usi wordpress… aggiornalo


Tutti i proprietari di siti in wordpress sono invitati ad aggiornare velocemente il software alla base della loro piattaforma. La vulnerabilità riscontrata può mettere in serio pericolo la loro immagine sul web.

 

La vulnerabilità risiedeva in WordPress API REST. La falla permette a un hacker di cancellare le pagine dei siti web WordPress o di modificarle a suo piacimento. Con lo scopo di reindirizzare il traffico verso siti maligni con annunci e link che potevano infettare diversi dispositivi. Secondo alcuni studi in questo modo gli hacker sono riusciti a modificare o cancellare circa 66mila pagine web. In questo caso lo scopo era quello di creare una campagna SEO in modo da diffondere spam e guadagnare posizioni all’interno dei motori di ricerca per colpire sempre più utenti. Il consiglio per non diventare dei bersagli di questi spammer e hacker SEO è solo uno: aggiornare WordPress all’ultima versione 4.7.2.

Sorgente: WordPress: hacker sfruttano una falla, migliaia i siti infettati

Smartphone lento? Facebook lite!


Finalmente arriva in Italia la versione superleggera dell’applicazione per accedere al social network della F blu.

Facebook è uno strumento di divertimento ma spesso l’applicazione ufficiale, molto esosa di risorse di sistema, rallenta gli smartphone di vecchia generazione o con poca memoria.

Se vuoi velocizzare la tua presenza su Facebook puoi disinstallare l’app che hai avuto fino ad oggi ed usare al suo posto Facebook lite.

Il link al Play Store è il seguente:

https://play.google.com/store/apps/details?id=com.facebook.lite

Facebook Lite:
Installazione rapida: l’app è più leggera, pertanto viene scaricata più velocemente e usa meno spazio in memoria.
Caricamento veloce: è la nostra app più veloce. Carica le foto più rapidamente e controlla gli aggiornamenti degli amici.
Utilizzo di meno dati: usa i tuoi dati mobili in modo più efficace. Risparmia usando meno dati.
Funzionamento su tutte le reti : è sviluppata per le reti 2G e le aree con connessioni Internet lente o instabili.
Funzionamento sulla maggior parte dei telefoni Android: puoi usarla su quasi tutti i tipi di telefono Android. più o meno recenti.

Per usare l’app Facebook completa, installa Facebook per Android: http://bit.ly/18exgL6

Rimanere in contatto con i tuoi amici non è mai stato così veloce! Facebook è gratis e lo sarà sempre.

Informazioni su Facebook:
• Invia messaggi agli amici e crea conversazioni di gruppo
• Ricevi notifiche quando gli amici mettono “Mi piace” ai tuoi post e li commentano
• Scopri cosa stanno facendo i tuoi amici
• Condividi aggiornamenti e foto

Ora puoi accedere in anteprima alla nuova versione di Facebook Lite diventando beta tester.  Iscriviti qui: https://play.google.com/apps/testing/com.facebook.lite

Hai problemi con il download o l’installazione dell’app? Accedi a https://www.facebook.com/help/fblite
Hai ancora bisogno di aiuto? Fornisci maggiori informazioni sul problema: https://www.facebook.com/help/contact/640732869364975
Facebook è disponibile solo per le persone da 13 anni in su.
Condizioni d’uso: http://m.facebook.com/terms.php

Dropshipping: qualche informazione utile


“Per Drop Ship (anche conosciuto come drop shipping o dropshipping ) si intende un modello di vendita grazie al quale il venditore vende un prodotto, ad un utente finale, senza possederlo materialmente nel proprio magazzino.

Il venditore, effettuata la vendita, trasmetterà l’ordine al fornitore che in questo caso viene chiamato “dropshipper”, il quale spedirà il prodotto direttamente all’utente finale.

In questo modo il venditore si preoccupa esclusivamente della pubblicizzazione dei prodotti, senza le relative incombenze legate ai processi di imballaggio, spedizione e garanzia che invece sono a cura del fornitore.”

(Wikipedia)

e ancora

e ancora

Se vuoi altre informazioni lascia un commento.

Come uscire dai gruppi facebook (e prevenire di essere iscritti nuovamente)


Sappiamo tutti che Facebook è il sistemone dove tutti possono “chiedere l’amicizia” anche se effettivamente non ci si conosce di persona.

Può capitare che un vostro “amico” di Facebook vi aggiunga a qualche gruppo che pensa possa interessarvi.

Qualora questa operazione a voi non fosse particolarmente gradita si può in maniera semplice ed indolore disiscriversi dal gruppo e prevenire che qualcun altro ci iscriva nuovamente.

Basta semplicemente, come illustrato nella figura qui sotto,  segnalare a Facebook che non si desidera più essere iscritti senza il nostro consenso.

uscire-daigruppi

L’operazione è semplice e vi permette di essere tecnicamente più liberi perchè, è noto, Facebook è per chi ha a cuore anche la vostra felicità.

#tecnofelicità

#programmigratuiti Insegnante, usa software portatile a sorgente aperto


Puoi accedere velocemente a questa pagina scrivendo questo indirizzo in qualsiasi browser http://bit.do/programmigratis

Se sei un formatore o un insegnante sicuramente avrai con te una immancabile pennina USB sulla quale avrai scaricato una copia (mi raccomando una copia e non l’unica versione) di tutti i tuoi importanti documenti di lavoro.

Se la penna USB è di ultima generazione allora avrà almeno 4 GB di spazio. Quelle precedenti generalmente non vanno bene.

Se sulla penna ci sono 2.3 GByte liberi puoi installare una versione completa di WinPenPack. Tutto questo software è controllato ed esente da virus al momento del download dal sito ufficiale.

 

 

WinPenPack è un ambiente applicativo open source composto da applicazioni portatili, ottimizzate e modificate per poter essere eseguite da un pendrive USB, senza dover essere installate. La periferica removibile, pertanto, non è più un semplice supporto per l’archiviazione di dati, ma diviene un vero e proprio ambiente autonomo all’interno del quale applicazioni e documenti sono integrati in modo omogeneo.I software portatili inclusi in winPenPack non hanno necessità di installazione, non scrivono le impostazioni nel computer ospitante e possono essere trasportati da un computer all’altro tramite un qualsiasi supporto di memorizzazione esterno, come hard disk removibili o pendrive USB. ll’inserimento del pendrive in una porta USB del computer, sarà possibile avere a disposizione una raccolta di software già configurati e pronti all’uso, divisi per categoria e avviabili attraverso un pratico menù principale simile al menù Start di Windows, il winPenPack Menù. Sarà come avere con sè il proprio computer che contiene i programmi per la navigazione, per la posta elettronica, per l’elaborazione di immagini e per il disegno, per la chat, per la manutenzione del pc, per la sicurezza, per la scuola, per lo sviluppo. Tutto ciò che occorre e sempre a portata di mano. Queste caratteristiche rendono winPenPack particolarmente utile in qualsiasi ambito.

 

Sorgente: Cos’è winPenPack? :: winPenPack – The Portable Software Collection

 

Per scaricare l’ultima versione completa della suite http://www.winpenpack.com/main/index.php

 

Per qualsiasi problema o suggerimento puoi lasciare un commento qui sotto

Marco Costanzo

assistenza remota - partnerdigitale.com
assistenza remota – partnerdigitale.com