Vuoi trovare lavoro? Diventa più social!

La reputazione digitale (#Digital-Reputation) è sempre più importante anche per #trovare-lavoro ed il fatto di non avere un profilo social ben definito è sicuramente uno svantaggio al giorno d’oggi.
E’ un po’ come la “Forza” dei Jedi di guerre stellari. Dobbiamo esercitarci a sviluppare caratteristiche invisibili fuori dal web.
yoda-trovare-lavoro

Se fino ad ora hai snobbato facebook perchè troppo errato “esporsi”, sappi che non essere presente sul social dalla F blu significa voler nascondere qualcosa.
Certo, meglio non esserci che viverlo postando le foto delle ultime ubriacature fatte con gli amici o condividendo link di soft-porno (a meno che non ti candidi per una carriera nel modo dei film a luci rosse).
Per te Linkedin è ancora uno sconosciuto? Molto probabilmente se il tuo futuro datore di lavoro non è presente su questo network professionale non andrà a cercarvi il tuo profilo ma sicuramente il tuo curriculum vitae è una forma arcaica di rappresentazione delle competenze. #Linkedin è, in buona sostanza, il luogo dove il tuo CV prende vita e rende obsoleto ogni formato di curriculum tradizionale.
Se non sei bravo a scrivere il tuo profilo Linkedin ed il tuo curriculum ricorda che sul web ci sono professionisti pagati per farlo.

Una ricerca finanziata da Adecco ti aiuta a capire come pensano coloro che fanno le assunzioni al giorno d’oggi.
Magari questo non ti garantisce un lavoro ma almeno ti spiega per quale motivo non ne hai uno ora.
Usare i social responsabilmente quindi non è solo una raccomandazione per una buona convivenza con io nostri simili ma diventa anche un motivo per il nostro successo futuro.

Le attività di ricerca di lavoro e di profili professionali si stanno spostando sempre più online (80% per i candidati e 64% per i recruiter) e il Social Recruiting sta assumendo un ruolo sempre maggiore, con previsioni di crescita per il 2016.
Il canale più sfruttato da professionsiti HR e candidati resta LinkedIn per svariate finalità, anche se Facebook viene adoperato parecchio da chi cerca un impiego per carpire informazioni su potenziali datori di lavoro.
Tra i profili maggiormente cercati attraverso i canali web compaiono quelli del settore IT, del Marketing e Ricerca e Sviluppo.

http://www.adecco.it/trova-lavoro/come-trovare-lavoro/digital-reputation/work-trends-study-sondaggio-edizione-2015.aspx

Questo il link per vedere l’infografica legata alla ricerca svolta da Adecco
http://www.adecco.it/SiteCollectionDocuments/Adecco_WorkTrendsStudy2015_infografica.pdf

Annunci