L’inquinamento in Italia è un fatto politico e riguarda anche te

L’inquinamento atmosferico non ci gira troppo intorno. Ci uccide. L’Agenzia europea dell’ambiente, nel suo report sull’inquinamento ambientale, non ne fa mistero. Solo nel 2011 sono morte prematuramente 430.000 persone per le polveri sottili (PM2.5). L’esposizione al rumore non è da meno: ogni anno ammazza almeno 10.000 individui attraverso coronaropatie e ictus. Anche le malattie e i disturbi endocrini sono aumentati in maniera costante. La causa è soprattutto una: l’uso diffuso di sostanze chimiche.
http://www.wired.it/attualita/ambiente/2015/12/07/linquinamento-dellaria-distrugge-nostra-salute/

Se non influiamo sui nostri legislatori sicuramente il numero di queste morti aumenterà.
In Italia manca una coscienza ecologica.
Cosa aspettiamo ad affrontare questi temi con i nostri rappresentanti politici?
Tu cosa fai per migliorare l’ambiente in cui vivi?

Annunci