Il migliore lettore di ebook per android: Lithium


Se sei un amante dei libri sicuramente non rinuncerai mai alla carta stampata per tutta una serie di motivazioni che qui non possiamo elencare.

Il libro elettronico non ha lo stesso fascino del suo omologo più antico ma è innegabile che avere una biblioteca intera nel palmo della mano è qualcosa che ci può ripagare della trasformazione dell’inchiosto in puri e semplici bit.

Se usi android (e se non lo usi dovresti cominciare a chiederti perchè…) puoi leggere i tuoi meravigliosi ebook con un lettore veramente ben fatto e molto leggero.

Se ancora non conosci Lithium puoi leggere qui sotto la descrizione in inglese di questa app o passare direttamente al suo download e poi lasciare qui sotto la tua impressione.

Buona lettura a tutti.

Installa lithium da qui

https://play.google.com/store/apps/details?id=com.faultexception.reader&hl=it

kithium

 

Lithium is an EPUB reader built on simplicity.

• Automatic book detection
• Highlighting & notes
• Night & sepia themes
• Switch between pages and scrolling
• Built with Material Design
• 100% ad-free*

PLEASE GIVE FEEDBACK

Use the “Send feedback” button (in the drawer or menu depending on where you’re at in the app). Please let us know about any bugs or crashes you encounter.

Full disclosure: We intend to have a single purchase later to unlock additional features, however it will only be one purchase to unlock everything and there will never be any ads* even if you don’t pay.

  • Ads meaning third-party advertisements. There may be occasional offers to upgrade to the premium version of the app.

Smartphone lento? Facebook lite!


Finalmente arriva in Italia la versione superleggera dell’applicazione per accedere al social network della F blu.

Facebook è uno strumento di divertimento ma spesso l’applicazione ufficiale, molto esosa di risorse di sistema, rallenta gli smartphone di vecchia generazione o con poca memoria.

Se vuoi velocizzare la tua presenza su Facebook puoi disinstallare l’app che hai avuto fino ad oggi ed usare al suo posto Facebook lite.

Il link al Play Store è il seguente:

https://play.google.com/store/apps/details?id=com.facebook.lite

Facebook Lite:
Installazione rapida: l’app è più leggera, pertanto viene scaricata più velocemente e usa meno spazio in memoria.
Caricamento veloce: è la nostra app più veloce. Carica le foto più rapidamente e controlla gli aggiornamenti degli amici.
Utilizzo di meno dati: usa i tuoi dati mobili in modo più efficace. Risparmia usando meno dati.
Funzionamento su tutte le reti : è sviluppata per le reti 2G e le aree con connessioni Internet lente o instabili.
Funzionamento sulla maggior parte dei telefoni Android: puoi usarla su quasi tutti i tipi di telefono Android. più o meno recenti.

Per usare l’app Facebook completa, installa Facebook per Android: http://bit.ly/18exgL6

Rimanere in contatto con i tuoi amici non è mai stato così veloce! Facebook è gratis e lo sarà sempre.

Informazioni su Facebook:
• Invia messaggi agli amici e crea conversazioni di gruppo
• Ricevi notifiche quando gli amici mettono “Mi piace” ai tuoi post e li commentano
• Scopri cosa stanno facendo i tuoi amici
• Condividi aggiornamenti e foto

Ora puoi accedere in anteprima alla nuova versione di Facebook Lite diventando beta tester.  Iscriviti qui: https://play.google.com/apps/testing/com.facebook.lite

Hai problemi con il download o l’installazione dell’app? Accedi a https://www.facebook.com/help/fblite
Hai ancora bisogno di aiuto? Fornisci maggiori informazioni sul problema: https://www.facebook.com/help/contact/640732869364975
Facebook è disponibile solo per le persone da 13 anni in su.
Condizioni d’uso: http://m.facebook.com/terms.php

Un medico spiega il business delle malattie e quanto sia utile ed economico meditare per vivere meglio


Franco Berrino ci regala delle riflessioni che sarebbe bene far conoscere e diffondere a quante più persone possibili. Il superamento dell’attuale sistema capitalistico soprattutto in relazione alla sanità può essere fatta solo da parte di cittadini consapevoli.

 

Se pensi che queste perle di saggezza vadano condivise aiutaci a fare una cosa per te e per le persone a cui vuoi bene.

#economia Accordo sulle pensioni: le novità


Le nuove misure introdotte dal Governo sulle pensioni, dopo il primo accordo con i sindacati. Dall’esecutivo sei miliardi in tre anni. Per i cittadini tante le novità, eccole nel servizio di Luciano Piscaglia.

 

 

però ci sono delle perplessità…

 

 

Dalla pagina facebook di Cremaschi

 

IL PENOSO ACCORDO SULLE PENSIONI DI CGIL CISL UIL CON RENZI. LA FORNERO NON SI TOCCA E I PENSIONATI PAGANO COI LORO TAGLI LE NUOVE MISURE.
La sostanza dell’accordo è che la Fornero non si tocca. Il catastrofico innalzamento dell’età pensionabile resta tutto a fare i suoi danni alla condizione di lavoro e alla occupazione. Si potrà andare in pensione prima solo se si vincerà la lotteria dei lavori usuranti. Pochi saranno scelti tra coloro che hanno già 41 anni di contributi. Oppure se le aziende ti manderanno via come esubero. Oppure se ti indebiterai per 20 anni con quel raggiro usuraio che è l’APE.
Il solo risultato che viene sbandierato è la quattordicesima aumentata o elargita per la prima volta a circa tre milioni di pensionati con i redditi più bassi. A parte il fatto che gli aumenti non sono quelli vantati dalla propaganda, ma molto inferiori e legati al reddito complessivo del pensionato, c’è da chiarire che i soldi per questo piccolo risultato vengono direttamente dai tagli di tutte le altre pensioni per tutti gli altri pensionati.
L’ ultimo comma del verbale firmato da Cgil Cisl Uil rinvia al 2019 la questione del taglio delle indicizzazioni delle pensioni. Come tanti ricordano nel 2012 Elsa Fornero si era commossa in pubblico mentre annunciava che avrebbe bloccato la rivalutazione delle pensioni rispetto all’inflazione. Nel 2014 la Corte Costituzinale ha dichiarato incostituzionle questa misura. Il governo però, come da abitudine, non ha rispettato la sentenza e ha dato solo piccole mance a una platea ridotta di pensionati. Sono in corso molte cause e diversi giudici hanno già rinviato di nuovo il contenzioso alla Corte. Ora governo e Cgil CIsl UIl concordano che se ne riparli nel 2019, nel frattempo milioni di pensionati continueranno a perdere soldi. Per un ammontare calcolato a suo tempo dallo stesso governo in almeno 10 miliardi. Ora siccome tutta la manovra pensionistica, secondo Poletti, costa 6 miliardi si può ben affermare che il bancomat pensionati ha permesso al governo di farsi bello prima del referendum e di intascare 4 miliardi di resto….
Il governo ormai lo conosciamo con i suoi trucchi. La cosa che davvero ci indigna è il degrado di Cgil Cisl Uil, che hanno abbandonato la loro già moderatissima piattaforma per fare da stampella a Renzi. E alla Fornero.

 

 

#salute La festa del camminare a Trentinara


23/09/2016 – Mundus Vivendi presenta, in collaborazione con il Forum dei giovani e con il patrocinio del Comune di Trentinara e della Pro loco, la 4° edizione del MED WALKING FESTIVAL. Festa del Camminare che si terrà il 24 e 25 settembre 2016 a Trentinara. Un programma fitto di eventi ed appuntamenti, escursioni, passeggiate, laboratori, degustazioni di prodotti tipici locali, mostre e buona musica.

PROGRAMMA

24 SETTEMBRE 2016 _ SABATO

Escursione Raduno ore 8:45 presso Bar Cavallino sito lungo la Sp13 venendo da Capaccio capoluogo.
“Sentiero Natura Sport e Vita”.
Durata 4 h, Lunghezza 5,5 km, Dislivello + 417m, Difficoltà E.

(Prenotazione obbligatoria al 339 623 9261 – 389 429 3394)

Passeggiata didattica per bambini
Raduno ore 8:45 presso Bar Cavallino sito lungo la Sp13 venendoda Capaccio capoluogo.
“Sentiero Natura Sport e Vita – Nevere”.
Durata 3 h, Lunghezza 2,5 km, Dislivello + 262 m circa, Difficoltà T/ E.
Accompagnatore: Michele Biondi.

Laboratorio Yoga in natura (30 minuti a gruppo)
Raduno ore 8:45 presso Bar Cavallino sito lungo la Sp13 venendo
da Capaccio capoluogo.
a cura dell’insegnante Sara Portanova.

(Prenotazione obbligatoria al 339 623 9261 – 389 429 3394)

Pranzo Fattoria Cavallo con prodotti tipici
Presso la Fattoria Cavallo in via Strettina Scorzello di Capaccio-Paestum, sito lungo la Sp13 venendo da Capaccio capoluogo.
(Si richiede la prenotazione entro il 22 settembre 2016 al 389 429 3394)

Ore 16.30
Inaugurazione mostra fotografica “Passeggiando tra Panorami, Cultura e Natura – alla riscoperta della storia e delle tradizioni locali”.
A cura di Federico D’Angelo
presso Chiesa di San Nicola, Trentinara (SA).

Convegno ore 17.00
MEETING DELLA MONTAGNA – FORUM DEI GIOVANI CAMPANI
“L’anno del cammino i giovani e l’escursionismo”.
Presso Aula Consiliare del Comune di Trentinara (SA), P.zza dei Martiri e degli Eroi, 16.

ore 19.00
Laboratorio di QUADRIGLIA a cura di Mariagrazia Lettieri
(cell. 328 71 93 231)
A seguire Le CAPERE in concerto.

25 SETTEMBRE 2016 _ DOMENICA

Escursione
Raduno ore 9:00 presso cava di Giungano strada provinciale 137
“Sentiero Tremonti – Cascata Solofrone”
Durata 4 h, Lunghezza 4,5 km, Dislivello +550 m, Difficoltà E.
.
(Prenotazione obbligatoria al 339 623 9261 – 389 429 3394)

Pranzo con piatti tipici
a cura del Ristorante Pizzeria Sentieri del Gusto e del Forum Giovani di Trentinara.
Intrattenimento musicale
a cura di Domenico Monaco il contastorie.

(Si richiede la prenotazione entro il 23 settembre 2016 al 339 623 9261)

Ore 16.00
Caffè sulla terrazza del Cilento,
Passeggiata lungo il sentiero dell’amore
Tour nel centro storico.
A cura di Rita Luongo (archeologa e Guida turistica Regione Campania), Anna Chiara Todisco (archeologa)
(Si richiede la prenotazione entro il 23 settembre 2016 al 334 730 1898)

REGOLAMENTO DELL’ATTIVITÀ ESCURSIONISTICA
a. munirsi di idoneo equipaggiamento da escursione, adeguato ad un ambiente di media/alta montagna (vestiario, calzature, provvista d’acqua, ecc.);
b. essere fisicamente idonei e preparati. È sempre consigliabile il parere medico curante prima di intraprendere tale attività non agonistica;
c. i minori devono essere accompagnati da un genitore o accompagnatore, il quale ne è totalmente responsabile (civilmente e penalmente);
d. seguire l’itinerario prestabilito e non allontanarsi dal gruppo, intraprendendo percorsi alternativi di propria iniziativa;
e. rispettare gli appuntamenti e gli orari previsti per le varie fasi dell’escursione; rispettare gli ambienti e i luoghi attraversati, nonché le popolazioni locali incontrate ed i loro usi e costumi.

GRADI DI DIFFICOLTÀ DELLE ESCURSIONI
E – Escursionistica
Richiede un certo allenamento per la lunghezza del percorso e/o dei dislivelli da superare che normalmente è compreso tre i 500 e 1000 metri.
È un itinerario che si snoda su sentieri di ogni genere quasi sempre segnalati, su tracce evidenti, ma anche su pascoli e non presenta di norma tratti esposti o, nel caso di brevi passaggi o traversate su ripidi pendii con protezioni come barriere o cavi.
Può richiedere un certo senso di orientamento e conoscenza del terreno montagnoso e necessita di un allenamento alla camminata e di calzature ed equipaggiamento adeguato.

EVENTO A RIFIUTI “ZERO”
A PRANZO PORTARSI STOVIGLIE DA CASA (piatto, bicchiere e posate) – NO MONOUSO

COME ARRIVARE A TRENTINARA (SA)
1) – Per chi proviene dall’Autostrada Salerno/Reggio Calabria
Uscita Consigliata a BATTIPAGLIA.
Proseguire sulla Strada Statale n.18 in direzione PAESTUM e uscire a CAPACCIO SCALO. Da Capaccio Scalo seguire le indicazioni per Trentinara.
– Tempo di percorrenza stimato dall’uscita dall’Autostrada a Battipaglia: 30 minuti
2) – Per chi proviene da Sapri/Vallo della Lucania (Strada Statale n.18):
Uscita consigliata: Paestum – Capaccio Scalo
– Tempo di percorrenza stimato: 15 minuti

ACCOMODATION
Le attività proposte sono gratuite, è previsto solo il pagamento di 1,00 euro come copertura assicurativa per i non iscritti alla FIE (Federazione Italiana Escursionisti) e, per chi vorrà, la donazione di 2,00 euro per la raccolta fondi che l’associazione ha promosso in favore delle zone colpite dal sisma.

Convenzione con strutture
Possibilità di pernotto con strutture convenzionate:
15,00 €/persona in camera doppia.
Disponibilità fino ad esaurimento camere.
Area Campeggio
Possibilità di pernotto con tende proprie presso l’area del Monte Vesole gestita dall’Associazione Kalle Club, previo piccolo contributo.

COME ON!

Perchè Telegram è (al momento) migliore di whatsapp


Telegram è l’applicazione di messaggistica che al momento preferisco per la possibilità di avere oltre ai messaggi degli amici anche la possibilità di seguire i canali.
Se non sai cosa sono i canali forse questo video potrà farti abbandonare whatsapp per migrare verso un programma di messaggistica migliore.

 

Iscriviti al canale telegram di questo sito se vuoi seguendo il link

https://telegram.me/partnerdigitaleweb

 

Come diventare invisibili su whatsapp


Whatsapp è utilissimo perchè ti connette sempre con le persone che nella tua rubrica utilizzano questa applicazione di messaggistica.

Whatsapp ha il grande limite di non avere una gestione della privacy personalizzata. Intendo dire che sarebbe utilissimo poter essere selettivi nel far capire ai nostri contatti se abbiamo letto o meno i nostri messaggi (le famose due spunte blu).

Fino ad oggi è possibile solo decidere se far vedere a tutti o meno i vostri accessi e le vostre conferme di lettura.

Qui un buon video per capire come, senza applicazioni esterne, possiamo eliminare gli stalker di whatsapp senza compromettere i rapporti personali con tutti i nostri contatti.

Ringrazio per questo articolo Maria di Fondi e rinnovo l’invito a tutti coloro che hanno dubbi informatici ad usare la sezione contatti per avere una risposta alle loro domande.

 

Gli hacker sono buoni?


La parola “hacker”, in Italia e nel mondo è sempre più spesso sinonmo di “pirata informatico”. Alzi la mano chi leggendo il titolo di questo articolo non abbia pensato questo.

Il termine hacker è in realtà un termine diverso e mi porta alla mente l’etica dell’ambiente in cui l’aggettivo è stato coniato.

L’etica, la cultura e la filosofiahacker affondano le radici negli anni cinquanta e sessanta, muovendo i primi passi al Massachusetts Institute of Technology (MIT) di Boston. Il termine “etica hacker” è attribuito allo scrittore Steven Levy, che lo descrive nel libro del 1984Hackers. Gli eroi della rivoluzione informatica.[1]. Sebbene alcuni dei fondamenti dell’etica hacker siano stati descritti anche da altri autori (vedasi, ad esempio, il testo Dream Machines (1974) di Theodor Nelson), Levy è considerato il primo ad aver documentato questa filosofia e ad averne individuato i fondatori. Secondo la ricostruzione di Levy, in uno dei laboratori del MIT dove era presente un IBM 704 alcuni studenti, dedicandosi fortemente alla programmazione, segnarono le prime tappe della cultura hacker. Nel linguaggio comune degli studenti del MIT, con “hack” si intendeva un progetto in fase di sviluppo o un prodotto realizzato con scopi costruttivi, con riferimento ad un forte piacere dato dal coinvolgimento nel progetto.[2] Il termine venne adottato estrapolandolo dal comune linguaggio gergale universitario, in cui, col termine “hack”, si indicavano gli scherzi goliardici architettati dagli studenti. L’etica hacker fu descritta come un “nuovo stile di vita, con una filosofia, un’etica, ed un sogno”

Se vuoi conoscere chi sono gli hacker, libera la mente da ogni pregiudizio e compra (dopo aver letto gratis) Il libro “Hackers” di Carlo Gubitosa

Ti basta seguire il link per leggerlo online o scaricarlo

 

 

 

Se vuoi diventre un hacker, una buona lettura per iniziare è questa
https://espertointernet.files.wordpress.com/2011/02/come_diventare_un_hacker.pdf

Corso ECDL – libri liberi e gratis per l’esame e per cultura personale


La Patente Europea del computer (ECDL) è sicuramente uno dei modi per certificare di avere delle conoscenze base del mondo digitale. La nuova ECDL prevede un maggior uso delle nuove tecnologie e del software libero e per questo torna ad avere una qualche rilevanza che vada oltre il mero titolo accademico.

Come ricorda wikipedia

Sia Nuova ECDL che Advanced sono certificazioni vendor independent: il candidato può scegliere liberamente se svolgere l’esame su software proprietario con la suite Office e Internet Explorer e Outlook Express o Windows Mail di Microsoft oppure con software libero, con simulazioni su GNU/Linux distribuzione Ubuntu 12.04 LTS con interfaccia Unity per il modulo 1 (Computer essentials), LibreOffice 3.5.2 per i moduli 3 (Word processor’s), 4 (Spreadsheets), 6 (Presentations) e 8 (Using Databases) e Mozilla Firefox e Mozilla Thunderbird per il modulo 2 (Online essentials)

 

La patente europea per l’uso del computer detta anche ECDL, acronimo del nome inglese “European Computer Driving Licence”, è un attestato che certifica il possesso di una competenza informatica di base, che si identifica con la capacità di operare al personal computer con le comuni applicazioni e la conoscenza essenziale della tecnologia dell’informazione (IT) a livello dell’utente generico.

ECDL è un programma che fa capo a CEPIS (Council of European Professional Informatics Societies), l’ente che riunisce le associazioni europee di informatica. L’Italia è uno dei Paesi membri ed è rappresentata da AICA, l’Associazione italiana per l’informatica ed il calcolo automatico. Il programma prevede 7 esami, con il superamento di 4 si ottiene il “Diploma ECDL Start” con il superamento di tutti e 7 i moduli richiesti si ottiene il 2 Diploma, quello completo “Diploma ECDL”.

La “Nuova ECDL” propone nuovi moduli e consente una maggiore flessibilità, in quanto il candidato può scegliere la combinazione di moduli che ritiene più interessante e utile e chiedere in ogni momento un certificato che attesti gli esami superati.

Più precisamente, sarà possibile conseguire tre tipi di certificazioni: ECDL Base, ECDL Full Standard, ECDL Profile (quest’ultima in vigore dal 1º gennaio 2014), basati su 17 Moduli raggruppati in 3 categorie: Base, Standard, Advanced.

Se vuoi autoformarti o essere seguito da un partner digitale nell’apprendere questi concetti necessari all’inclusione digitale, qui troverai un po’ di risorse gratuite in italiano che circolano in rete.

Simulazione online del quiz ecdl

Dal sito Matematicamente

 

 

http://www.matematicamente.it/test-e-quiz/ecdl/