La storia di un imprenditore digitale

Larry King ospita Gary Vaynerchuk. Dovresti leggere i sottotitoli in italiano se non riesci a seguirlo in inglese.

Più in basso la lettera che ha scritto al padre. Ancora una volta è la sofferenza e la difficoltà a formare uomini migliori.

 

Gary Vaynerchuk is a serial entrepreneur and the CEO and co-founder of VaynerMedia, a full-service digital agency servicing Fortune 500 clients across the company’s 4 locations.

 

Ehi, papa ‘, e ‘ il tuo zunik. Sai, e ‘ buffo, stavo solo seduto a parlare con la mia squadra riguardo i contenuti e ho detto che non volevo fare un particolare articolo perche ‘ non l’ho ” sentito.” poi la prima cosa che mi e ‘ precipitata nel cervello. E il mio cuore era a scrivere questa lettera perche ‘ credo di essere ” sensazione.”

Ho ricevuto qualche interessante commento dall’intervista di Larry King che ho fatto dove la gente ha detto: ” hai davvero dato a tuo padre un buon cinque.” è divertente, papà, mentre mi siedo qui subito scrivendo questa lettera (o almeno memoing perché è così che lo faccio) Ho pensato molto alla vita.

Non so se hai sentito, ma ora ho 40 anni. I miei figli stanno invecchiando e sto diventando un papa ‘piu’ esperto. Questo mi ha fatto pensare a quello che abbiamo lavorato insieme per 20 anni, dal 1992 al 2012., non fino alla fine degli anni ‘ 90 e all’inizio degli anni ‘ 2000 che ho davvero iniziato a conoscere te.
Ricordo soprattutto quanto fosse intenso passare cosi ‘ tanto tempo con te, mentre eravamo impegnati a costruire un’attivita ‘.

Negli anni ‘ 70 e ‘ 80, non ci siamo mai so, perche ‘ hai lavorato cosi ‘ duramente per sostegno. E ti ringrazio per quel papa ‘. Vi ringrazio per i vostri sacrifici. Ma so anche che, a un certo livello, ti piace il lavoro, perche ‘e’ il tuo stato naturale ad essere un imprenditore e costruire per te stesso. Io sono costruito nello stesso modo. Tu adori la biblioteca del vino. Diamine, forse anche piu ‘ di quanto ami alcuni membri della famiglia. Sembrava quasi egoista.

Ma non si allontana dal fatto che il tuo duro lavoro ha creato le basi per la nostra famiglia qui in America. Mi ricordo quando mi hai parlato del tuo grande zio che ti ha fatto visita in Russia all’inizio degli anni ‘ 70 E ‘ questo che ti ha spinto ad emigrare in un momento in cui molte persone (anche se avrebbe dovuto essere cosi ‘ ovvio) non hanno voluto rischiare e lasciare l’Unione Sovietica. Ma l’hai presa tu. E hai fatto in modo di portare tutta la famiglia, inclusa tua madre e i tuoi nonni. Sei venuto in questo paese e hai lavorato cosi ‘ duramente per tutti.

Sai, e ‘ divertente, attraverso tutti i nostri attriti dall’edilizia, e ‘ sempre stato facile per me concentrarmi su quanto siamo diversi e tutte le cose su cui non siamo d’accordo. Potrebbe essere perche ‘ non ti vedo ogni giorno come una volta, o che non sono alla biblioteca del vino giorno dopo giorno, ma negli ultimi 24-36 mesi ho notato una tendenza. Ho iniziato a non notare come siamo diversi, ma come siamo simili.

Parlo sempre di come vorrei che ci fossero contenuti o dailyvee che documentato quello che stava facendo quando avevo 20 anni e 30 Probabilmente show che credevo di essere una mamma al 90 % e al 10 % di te. L’ ho davvero pensato allora perche ‘ non ti conosco bene, papa ‘. E, ad essere sincero, nemmeno io mi sono conosciuto cosi ‘ bene.

Ora, nel 2016, mentre sto qui a dettare questa lettera, e ‘interessante vedere quanto sono piu’ simile a te che a me. Penso che il mio duro lavoro e la mia truffa sia la mia separazione dal mercato e so che e ‘ un comportamento imparato guardando come l’hai fatto. Ufficialmente oggi, mi sembra di essere in realta ‘ 50/50 tu e la mamma. Va bene.

Lo sto scrivendo perche ‘ voglio che tu sappia quanto sei importante per me. Anche se ho passato i miei anni 20 e 30 si sono concentrati sulle nostre differenze, divergenze, e le cose che volevo dimostrare a te, ho capito che questo era il mio ego. Ero cosi ‘ spaventata che la mia storia sarebbe stata che tu fossi l’unico motivo per cui ho avuto successo.

Anche a questo giorno, papa ‘, so che non leggi i commenti su internet. (grazie a Dio non lo fai perché sarebbe davvero spaventoso vedere cosa avresti fatto se ce l’hai gestita. Non credo che mi sarebbero rimasti dei fan. Tu sicuramente non lo faresti.) ma tu lo trovi interessante quante persone ci saranno Di ‘ su youtube ” non ascoltare questo tizio, suo padre aveva un negozio di liquori ed ecco perche ‘ ha successo.” era la piu ‘ grande paura che avevo.

Ora, dato che questi commenti negativi sono l’estrema minoranza, non ho piu ‘ paura di essere all’ombra del vostro successo. A dire il vero, mi sono appassionato a celebrare la tua eredita ‘. Ho capito che quello che hai costruito non e ‘diventato il racconto dei miei successi, ma il contesto per quanto mi hai aiutato ad arrivare li’. Voglio che tu lo sappia adesso. Non quando hai 90 anni, o 100 o 130 o sul letto di morte. Voglio che tu sappia quanto sei importante per me e quanto sono grato e quanto ho imparato dal modo in cui tu e mamma avete gestito le vostre vite.

Ti ringrazio dal profondo del mio cuore e ti auguro la più grande giornata del papà oggi, domani, il giorno dopo, e per il resto della tua vita. E voglio che tu sappia quanto hai avuto un impatto su di me. Perche ‘non stiamo insieme tutti i giorni, so che probabilmente stai iniziando a riconoscere quanto sono capace di realizzare da solo, con il mio DNA e le mie abilita’, e quanto sembra ci separata. In realta ‘, mi sto trovando piu ‘ vicino a tutte le cose che hai fatto, abilitate, create e insegnate a me. E ‘ stata la fondazione per il mio successo.

Cosi ‘ ho pensato che fosse un buon momento per dire ” ehi Ti amo.”

Annunci

#gary-vaynerchuk

#economia – I 21 principi di Brian Tracy

Ogni imprenditore può risparmiare tempo e soldi se riesce ad applicare i principi esposti in questo video. Una lezione gratuita in italiano di quasi un’ora che può cambiare il tuo fatturato.

 

Da 40 anni Tracy è una vera e propria autorità in tema di vendita, business ed efficienza personale. Ha formato finora – in oltre 100 paesi di tutto il mondo – circa 5 milioni di Imprenditori e Manager, compresi gli Executive delle principali realtà economiche internazionali.

Scopri di più qui

http://briantracy.hiperformance.it/

E’ proprio con lui che il Club ha iniziato 10 anni fa: è stato infatti ospite del primo appuntamento organizzato il 17 dicembre 2008. Si tratta del formatore che più rappresenta il Club nei suoi valori, e i suoi insegnamenti rappresentano le fondamenta della gestione del business al di là dei tempi e delle mode.

Chi meglio di lui quindi per festeggiare i 10 anni del Club Mondiale della Formazione?

In occasione di questo evento, Tracy ha elaborato un programma formativo in esclusiva: un format nuovo che lascerà il segno, dal titolo Leader del XXI° Secolo, che sarà preceduto la sera prima da una speciale cena spettacolo.

Scopriremo insieme a Brian quali principi segue il leader di oggi  per portare la sua squadra al successo, e come modellare le strategie dei più potenti leader mondiali.
Secondo Brian Tracy, infatti una capacità indispensabile per avere successo pieno nel proprio business è proprio l’abilità di coordinare il proprio gruppo di lavoro per ottenere risultati in modo rapido, efficiente, efficace e a costi più contenuti possibili. IN UNA SOLA PAROLA: LEADERSHIP.

 

Apprendi con Brian Tracy i modelli di business e le strategie commerciali che ha fornito – in oltre 40 anni di esperienza – alle realtà aziendali più redditizie al mondo.

 

#brian-tracy, #hi-performance, #marketing, #vantaggio-competitivo

#marketing – Perchè il sito deve essere fatto bene per i dispositivi mobili?

Google porta più volentieri i navigatori al tuo sito web se questo è fatto bene. Le connessioni lente dei cellulari oggi impongono che i siti in versione “mobile” siano performanti, che siano veloci anche quando non disponiamo di una connessione eccellente.

Questo video ti spiega come puoi fare per avere una vera analisi gratuita del tuo sito internet e parlare con il tuo webmaster per far realizzare quella ottimizzazione che oggi risulta non più rimandabile.

 

 

Se vuoi ulteriori informazioni a riguardo puoi lasciare un messaggio specificando se vuoi essere contattato privatamente o desideri una risposta pubblica.

https://testmysite.withgoogle.com/intl/en-gb

Marco Costanzo

 

 

#google, #mobile, #seo, #test-sito, #velocita-sito

#marketing – David Meerman Scott: ebook gratuito

Ti interessi di marketing? Se sei un imprenditori non ne puoi fare a meno. Le regole del marketing sono cambiate e questo ebook gratuito te lo spiega chiaramente.

http://davidmeermanscott.it/

 

  • Perchè il Web ha reso inefficaci le vecchie regole del marketing e della vendita
  • Le tue nuove armi competitive: velocità e capacità di adattarsi
  • Aumentare le vendite con la tecnologia e la mentalità real-time: comunicare le informazioni giuste al momento giusto
  • I migliori casi di successo di piccole e grandi aziende che hanno applicato il metodo ‘real-time’ alla vendita e al marketing
  • Come guidare le persone all’interno del processo d’acquisto
  • Come creare contenuti che aumentino la tua affidabilità usando blog, podcasts,video, audio, webinar
  • NO ai contenuti ‘pubblicitari’ e SI alla creazione di quelli che i tuoi clienti vogliono davvero usare e condividere!
  • Come eliminare il divario tra vendite e marketing, che ti ritorna contro come un boomerang
  • Social Network e Personal Branding: connettersi con i fan per facilitare la vendita
  • Come creare attenzione verso di te in pochi minuti, non in ore!
  • Come creare nuovi contatti di vendita creando una community
  • Come continuare la ‘conversazione’con i tuoi clienti anche dopo la vendita
  • Il nuovo modello di Consultative Selling: il venditore come consulente

http://davidmeermanscott.it/

 

#david-meerman-scott, #ebook, #gratis, #web-marketing

Come aggiornare “favicon” su wordpress

Sai cos’è la favicon?

 

Favicon è un termine inglese, contrazione di favorite icon. In informatica indica un’icona associata a una particolare pagina web. Solitamente la favicon è una piccola immagine, spesso un logo, pertinente ai contenuti del sito web correlato. La favicon viene visualizzata alla sinistra dell’URL nella barra degli indirizzi di un browser, nel momento in cui si naviga su un sito che ne è provvisto. L’icona è inoltre visualizzata nel menu dei preferiti di un browser. Nata come funzionalità di Microsoft Internet Explorer versione 5, in seguito è stata integrata su molti altri browser, tra cui FirefoxOperaSafariChrome e Konqueror.

 

Se hai un sito internet è buona norma che la sua favicon sia il logo della tua attività.

Ho trovato questo link che dovrebbe aiutarvi a risolvere il problema.

 

https://sos-wp.it/come-cambiare-il-favicon-su-wordpress/

 

Se così non fosse… lascia un commento 😉

 

Marco Costanzo

 

#brand, #faviconj, #wordpress

Differenza tra profilo e pagina facebook 

Ogni giorno mi capita di incontrare persone, spesso Imprenditori e liberi professionisti,  che confondono il profilo Facebook con la pagina Facebook. 

Molto importante capire bene la differenza tra queste due entità del social network e come imparare ad usare quella che più è adeguata alla mia presenza online. 

Qui l’interessante e semplice spiegazione di Monty
 

Se vuoi approfittare di un’analisi gratuita della tua immagine in Internet visita il mio sito marcocostanzo.com

#brand, #facebook, #immagine-online, #reputazione, #social-media-marketing

#webmarketing Unire due pagine Facebook

Se ci tieni al tuo brand online sicuramente devi controllare tutti i canali su cui la tua immagine si proietta. Può capitare che tu apra una pagina Facebook aziendale per poi scoprire che qualcuno si è già registrato presso la tua attività e che, per questo motivo, Facebook abbia realizzato una pagina legata alla tua impresa ma senza amministratore.
Quando si verifica questa situzione sicuramente è opportuno agire immediatamente e chiedere al social network blu di eliminare la confusione che si può generare negli utenti che ti cercano.
Qui sotto, direttamente dall’aiuto di Facebook, i passaggi per realizzare facilmente questa operazione.
Se sei interessato ad una analisi gratuita del tuo brand online contattami visitando marcocostanzo.com oppure lascia un commento qui sotto.
Se hai due Pagine Facebook che rappresentano lo stesso oggetto, potresti essere in grado di unirle nei seguenti casi:
  • Sei un amministratore di entrambe le Pagine.
  • Le tue Pagine hanno nomi simili e rappresentano lo stesso oggetto.
  • Le tue Pagine hanno lo stesso indirizzo se dispongono di un luogo fisico.
Per unire le tue Pagine:
  1. Accedi a facebook.com/pages/merge.
  2. Seleziona le due Pagine che desideri unire e clicca su Continua.
  3. Clicca su Richiedi unione.
Se non sei in grado di unire le Pagine, significa che non è possibile eseguire questa operazione per le tue Pagine. Se vedi l’opzione per richiedere l’unione delle Pagine, esamineremo la tua richiesta.
Se le Pagine possono essere unite, i “Mi piace” e le registrazioni delle Pagine verranno uniti, mentre i post, le foto, le recensioni, le valutazioni e il nome utente verranno eliminati dalla Pagina che unisci. La Pagina che desideri mantenere rimane invariata, a parte l’aggiunta dei “Mi piace” e delle registrazioni che vengono importati dall’altra Pagina. La Pagina che non desideri mantenere sarà rimossa da Facebook e non potrai annullare l’unione.
facebook.png

#facebook, #unire-pagine