Metodo ZDC

Marco Costanzo ZDC
Chiedi info lasciando un commento

Il metodo Zooma, Descrivi e Controlla è lo strumento a cui sto lavorando per aumentare sia la produttività personale che quella delle organizzazioni che lo adottano.

Tutti noi abbiamo la necessità di migliorare la capacità di definire obiettivi e di diventare più efficienti nel raggiungerli.

In pochi semplici passi e con un investimento temporale minimo, chi lo desidera, sarà in grado di utilizzare una tecnica che può essere applicata ai più svariati progetti.

Vuoi imparare una nuova lingua, vuoi trovare un nuovo lavoro, vuoi smettere di fumare?

Con il metodo ZDC tutto questo sarà più semplice e potrai fare della tua vita un progetto entusiasmante e personale.


Metodo ZDC: il modello per la gestione dei progetti di Marco Costanzo

  • Imparare il metodo in 3 minuti
    • Materiale occorrente
      • un editor di testo gerarchico
      • in alternativa un blocco notes cartaceo
    • Concetti base
      • Imparare a costruire un nodo-obiettivo
        • Il nodo-obiettivo contiene una definizione dello scopo del nostro progetto e la rappresentazione numerica, tra parentesi quadre dell’avanzamento verso il suo completamento
          • Es.:[0/10] Smettere di fumare 
      • Imparare a costruire un nodo-strumento
        • Il nodo-strumento contiene una domanda che ci permette di avanzare verso la realizzazione dell’obiettivo. La sua sintassi prevede un punto interrogativo prima e dopo della sua formulazione.
          • Es.: ? Voglio provare a smettere in autonomia o con l’aiuto di qualcuno?
      • Imparare a costruire un nodo-informazione
        • Il nodo-informazione conterrà le descrizioni sintetiche dei fatti che accadono durante lo svolgimento del progetto e che serviranno a creare altri nodi-obiettivo di livello gerarchico inferiore
          • Es.: Voglio provare a smettere di fumare in autonomia
    • Creare nella struttura di testo gerarchica 3 rami obbligatori nei quali andremo a mettere informazioni specifiche per il completamento del progetto
      • Il ramo “To do list”
        • Conterrà la lista dei sotto-obiettivi in cui scomporremo il nostro progetto principale. Ogni nuovo obiettivo verrà raggiunto applicando ricorsivamente la tecnica dell’obiettivo principale
          • Es.: Comprare e leggere libro per smettere di fumare [0/10]
      • Il ramo “Diario di bordo”
        • Conterrà la lista cronologica delle azioni intraprese ed evidenzierà le inefficienze nell’impiego delle risorse.
          • Es:. 01/04/2016 iniziato a leggere libro anti-fumo
      • Il ramo “Checkpoint”
        • Conterrà le descrizioni dei momenti di controllo che l’ideatore del progetto ha scelto per qualificare gli stati di avanzamento dei lavori
          • Es:. Controllo quotidiano delle sigarette fumate

Licenza Creative Commons
Modello pratico per metodo ZDC diMarco Costanzo è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione – Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale.
Based on a work at https://docs.google.com/document/d/1Y4aB39dM5V4Rpf9ehe1Ej0c_fd9ofLeBI7e21OjBpjQ/edit?usp=sharing.


Scarica la versione pdf del modello

modello-zdc-versione-1-0

Se vuoi ulteriori informazioni su questo modello, lascia un commento con i tuoi dati.

 

#metodozdc

 

metodo-zdc

 

Marco ” Partner Digitale” Costanzo
“Occorre sottrarre alla regione del Caos lo spazio della nostra vita”

Annunci

Un pensiero riguardo “Metodo ZDC

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...