L’inquinamento in Italia è un fatto politico e riguarda anche te

L’inquinamento atmosferico non ci gira troppo intorno. Ci uccide. L’Agenzia europea dell’ambiente, nel suo report sull’inquinamento ambientale, non ne fa mistero. Solo nel 2011 sono morte prematuramente 430.000 persone per le polveri sottili (PM2.5). L’esposizione al rumore non è da meno: ogni anno ammazza almeno 10.000 individui attraverso coronaropatie e ictus. Anche le malattie e i disturbi endocrini sono aumentati in maniera costante. La causa è soprattutto una: l’uso diffuso di sostanze chimiche.
http://www.wired.it/attualita/ambiente/2015/12/07/linquinamento-dellaria-distrugge-nostra-salute/

Se non influiamo sui nostri legislatori sicuramente il numero di queste morti aumenterà.
In Italia manca una coscienza ecologica.
Cosa aspettiamo ad affrontare questi temi con i nostri rappresentanti politici?
Tu cosa fai per migliorare l’ambiente in cui vivi?

Annunci

Tile App: per 25 $ il regalo di Natale per chi dimentica le cose.

L’Internet delle cose va avanti e gli oggetti diventano sempre più intelligenti.
Questo dispositivo bluetooth ti permette di ritrovare le chiavi perse o il telefono lasciato chissà dove, o quello che preferisci ritrovare usando questo “marcatore” universale.
Il prezzo è decisamente interessante per un bel regalo di Natale.
Guarda il video e… auguri!

#device #internet-of-things #tile-app

Signal: l’instant messenger sicuro e gratuito per Android e iOs

Nessuna applicazione ha avuto una diffusione più rapida di whatsapp nella storia degli smartphone. Tutti coloro che hanno provato questo software di messaggistica non ne possono più fare a meno. Whatsapp, che non vende pubblicità, è l’applicazione principe per lo scambio di testo , immagini, audio e video in tempo reale.
Il costo di whatsapp è realmente ridicolo rispetto a quello che riusciamo a fare con questa applicazione. Possiamo creare dei gruppi, ad esempio, e costruire dei salotti virtuali in cui intrattenerci con i nostri amici senza mai perdere un aggiornamento rispetto all’argomento che ci tiene uniti.
Whatsapp è l’applicazione principe per l’instant messaging. Perchè allora dovrei installarne una diversa?
Questa domanda ha due risposte valide.
Signal è una applicazione che permette la messaggistica privata con cifratura a livello militare ed è assolutamente gratis.
Signal non è legata necessariamente ad un numero telefonico e quindi può essere usata anche sui tablet che non hanno una sim a bordo.

Se vuoi leggere una bella recensione su questa app segui il link qui sotto

Dopo lo scandalo del “Datagate” che svelava come siano infiniti i sistemi di governi repressivi – ma anche di società private (leggi Hacking Team) – per monitorare le telecomunicazioni di tutto il mondo, è notevolmente aumentata la sensibilità delle persone rispetto alla privacy online e alla sicurezza. Nonostante questo però, sono molti gli utenti che non utilizzano strumenti e accortezze adeguati, per non incorrere in furti di identità o comunque per salvaguardare le proprie attività in rete.

Per questo motivo applicazioni e software con interfacce sempre più intuitive sono riusciti, nel corso degli anni, a ritagliarsi un proprio spazio. C’è chi pur con ottime intenzioni e dopo aver raccolto abbastanza fondi non è riuscito comunque a portare a termine progetti, che avrebbero contribuito alla messa in sicurezza delle telecomunicazioni online. È il caso di Hemlis e Lavaboom, piattaforme di IM una e l’altra di email, per messaggi cifrati. Tuttavia ci sono anche storie di successo come quella del collettivo Open Whisper Systems e di Signal, provato per voi in questa recensione.
https://www.ridble.com/signal-recensione/

E se invece vuoi provare l’applicazione recati nel tuo store di riferimento, Apple o Google, e fai una ricerca con il termine “Signal”

Al solito, se hai dei dubbi, o vuoi ulteriori spiegazioni, lascia un commento.

Napoli… e la magia della cultura

Napoli è una città piena di miracoli… e di problemi che conosciamo.
Napoli è un mondo misterioso e aperto a tutti.
Questa del pianoforte alle stazione di Napoli è una idea meravigliosa

Da qualche giorno c’è un grande pianoforte al centro della stazione di Napoli, i passanti ed i viaggiatori si fermano per suonare. Numerosi anche gli studiosi del conservatorio cittadino, che regalano performance artistiche a tutti coloro che attendono i treni.

Se hai un minuto e 50 secondi della tua vita che vuoi investire incantando la tua anima guarda il video qui sotto…

Nunzia De Falco e Francesco Aliberti eseguono il celebre brano nella stazione centrale di Napoli il 21 novembre 2015

Grazie Dio per Napoli, per molti napoletani che amano e creano cultura ogni giorno!

35.000 euro di credito per far partire la tua impresa anche se non hai altre garanzie

Gli italiani hanno tanta fantasia ed anche se questo Paese scoraggia l’apertura di nuove imprese a causa degli elevati costi che una start up deve sostenere, oggi è possibile avere un finanziamento anche se non si hanno reali garanzie da portare in banca.
Il microcredito oggi è possibile.
Qui un video che spiega come ottenerlo

Qui sotto i passi da compiere subito

COME ACCEDERE AL FONDO IN 3 SEMPLICI STEP:

A breve potrai fare domanda comodamente online sul sito del Ministero dello Sviluppo Economico per accedere ai fondi. Nel frattempo, ti consigliamo di preparare un piano imprenditoriale, cioè un progetto per un’idea imprenditoriale fattibile. Per sapere se hai diritto al microcredito e conoscere tutti gli altri dettagli, puoi leggere la nota tecnica che abbiamo preparato insieme all’ordine nazionale dei consulenti del lavoro…
il resto è qui
http://www.alessandrodibattista.it/microcredito-5-stelle/

Appena ci saranno altri aggiornamenti metterò nei commenti le novità sul #microcredito http://www.fondidigaranzia.it/ #fondodigaranzia

Anonymous pubblica la guida per aspiranti hacker

Divulgare informazioni su tecniche di hackeraggio serve esplicitamente ad annullarne gli effetti. Sicuramente oggi è importante prendere coscienza che la nostra “casa digitale” non può essere chiusa da porte senza serrature e che tutti sono responsabili della sicurezza collettiva.

Per scaricare la guida leggi questo articolo su focustech

La scelta di Anonymous di divulgare un documento che esprime i metodi e le caratteristiche dei sistemi di difesa online sono probabilmente dovute alle recenti vicende che vogliono in prima linea gli hacker contro l’ISIS nella lotta al predominio delle libertà e della pace globale dei popoli. Il gruppo di Hacktivisti, così soprannominato, mira ad un’espansione globale del fenomeno che consenta di rispondere al fuoco nemico

http://focustech.it/anonymous-pubblica-la-guida-gli-aspiranti-hacker-online-95875

Capire l’economia in 30 minuti

Questo video spiega in maniera semplice il funzionamento dell’economia.

Creato da Ray Dalio questo video in animazione è semplice , ma non banale. Facile da seguire in 30 minuti, risponde bene alla domanda “Come funziona davvero l’economia?”. Il video si basa sul modello pratico di Dalio per comprendere l’economia, da lui sviluppato nel corso della carriera. Il video chiarisce concetti come credito, deficit, tassi di interesse permettendo all’ascoltatore di imparare le forze fondamentali che muovono l’economia, il funzionamento delle politiche economiche e i ricorsi dei cicli economici. Per imparare di più sui principi economici, visitate http://www.economicprinciples.org.

Ray Dalio (born August 8, 1949) is an American businessman and founder of the investment firm Bridgewater Associates.[3] In 2012, Dalio appeared on the annual Time 100 list of the 100 most influential people in the world.[4] In 2011 and 2012 he was listed by Bloomberg Markets as one of the 50 Most Influential people. Institutional Investor’s Alpha ranked him No. 2 on their 2012 Rich List.[5][6] According to Forbes, he was the 30th richest person in America and the 69th richest person in the world with a net worth of $15.2 billion as of October 2014.[7][8]

#economia #mercati-finanziari #cicli-economici