Come aggiornare “favicon” su wordpress

Sai cos’è la favicon?

 

Favicon è un termine inglese, contrazione di favorite icon. In informatica indica un’icona associata a una particolare pagina web. Solitamente la favicon è una piccola immagine, spesso un logo, pertinente ai contenuti del sito web correlato. La favicon viene visualizzata alla sinistra dell’URL nella barra degli indirizzi di un browser, nel momento in cui si naviga su un sito che ne è provvisto. L’icona è inoltre visualizzata nel menu dei preferiti di un browser. Nata come funzionalità di Microsoft Internet Explorer versione 5, in seguito è stata integrata su molti altri browser, tra cui FirefoxOperaSafariChrome e Konqueror.

 

Se hai un sito internet è buona norma che la sua favicon sia il logo della tua attività.

Ho trovato questo link che dovrebbe aiutarvi a risolvere il problema.

 

https://sos-wp.it/come-cambiare-il-favicon-su-wordpress/

 

Se così non fosse… lascia un commento 😉

 

Marco Costanzo

 

Annunci

#brand, #faviconj, #wordpress

Differenza tra profilo e pagina facebook 

Ogni giorno mi capita di incontrare persone, spesso Imprenditori e liberi professionisti,  che confondono il profilo Facebook con la pagina Facebook. 

Molto importante capire bene la differenza tra queste due entità del social network e come imparare ad usare quella che più è adeguata alla mia presenza online. 

Qui l’interessante e semplice spiegazione di Monty
 

Se vuoi approfittare di un’analisi gratuita della tua immagine in Internet visita il mio sito marcocostanzo.com

#brand, #facebook, #immagine-online, #reputazione, #social-media-marketing

Se vuoi aprire un canale Youtube segui questi consigli

Aprire un canale Youtube è estremamente semplice ma riuscire ad emergere nell’offerta di proposte del portale video più importante al mondo non è semplice. Se ti vuoi proporre come creatore di contenuti questi sono i consigli degli esperti.

Pu

Buona visione

Crea un brand sensazionale su YouTube

  • Concentrati sui contenuti: il brand deve rispecchiare il tipo di contenuti che intendi realizzare. Ti consigliamo di comunicare in sintesi quello che gli spettatori possono aspettarsi di vedere sia ora che in futuro.
  • Sii coerente: il branding deve rappresentare in maniera logica e uniforme lo stile del tuo canale. Deve comunicare il messaggio chiave in modo che gli spettatori possano farsi un’idea di cosa offre. Scegli un messaggio semplice e diretto. Assicurati che tutti i video, incluso il trailer del canale, siano in linea con il tuo branding.
  • Fatti trovare: grazie al branding gli spettatori dovrebbero trovare i tuoi video e il tuo canale con più facilità. Tagga i video usando metadati coerenti (informazioni basate su testo, ad esempio titoli o temi) e pubblica i video o il canale in varie piattaforme di social media. In questo modo gli spettatori troveranno con più facilità il tuo canale quando lo cercheranno.

#brand, #trucchi, #youtube