Progettare il futuro


Internet è sicuramente un luogo dove poter migliorare la qualità della vita. Rimane sempre un luogo frequentato da esseri umani che hanno inclinazioni ed aspirazioni diverse. Non tutta la tecnologia è buona ma occorre capire che costruire un mondo migliore dipende sempre e solo da noi. In questo video una delle spiegazioni migliori di quanto sia importante essere più smart dei nostri dispositivi “smart”.

 

Che cosa dobbiamo sapere e che cosa dobbiamo pensare quando colleghiamo in internet gli oggetti smart Romano, classe 1959, informatico. Nel 1979 inizia a collaborare con la prima rivista italiana di informatica, e nel 1986 fa parte del gruppo che progetta e sviluppa il primo sistema italiano di conferenze elettroniche, MC-link, il quale dal 1990 diventerà uno di primi Internet Service Provider nazionali. Da quest’attività, iniziata molto prima dell’avvento di Internet, nasce il suo interesse professionale per la sicurezza dei sistemi, delle reti e delle informazioni. Nel 2000 lascia l’attività giornalistica per divenire a tempo pieno consulente di cybersecurity per aziende, forze dell’ordine, enti ed organizzazioni. Dal 2010 è uno dei venti esperti che disegnano le strategie dell’Agenzia dell’Unione Europea per la Sicurezza delle Reti e dell’Informazione (ENISA), e dal 2016 ha l’incarico di sviluppare la struttura del Governo italiano che cura la cybersecurity della Pubblica Amministrazione (CERT-PA).

Annunci

Tassonomia informatica indispensabile


Questo articolo conterrà la tassonomia informatica che tutti gli utilizzatori di internet dovrebbero conoscere.

Se incontri qualche termine che non abbiamo inserito puoi lasciare un commento ed il partner digitale provvederà ad inserire un link ad una spiegazione comprensibile anche da un non-informatico.

 

  • Https la spiegazione di wikipedia
  • Virus guarda questo video di un produttore di un antivirus
  • Backup del sistema operativo
    • Ogni pc portatile che acquistate con windows viene venduto con un backup del sistema operativo che dovete masterizzare immediatamente perché è l’unico sistema che in caso di virus vi permette di riavere il computer come se fosse appena uscito dalla fabbrica.
  • Arduino una spiegazione video
  • Url wikipedia
  • Variabile: Una variabile, in informatica, è un contenitore di dati situato in una porzione di memoria (una o più locazioni di memoria) destinata a contenere valori, suscettibili di modifica nel corso dell’esecuzione di un programma. Una variabile è caratterizzata da un nome (inteso solitamente come una sequenza di caratteri e cifre).
  • Libreria:Una libreria, in Informatica, è un insieme di funzioni o strutture dati predefinite e predisposte per essere collegate ad un programma software attraverso un opportuno collegamento. Il collegamento può essere statico o dinamico; nel secondo caso si parla di dynamic-link library (“libreria a collegamento dinamico”). Coniatore di questa errata traduzione è il famoso informatico Moce.Il termine libreria nasce da un’errata traduzione dell’inglese library (letteralmente, biblioteca), ma ormai è così diffuso nel vocabolario dei professionisti da essere accettato quale possibile traduzione.
  • Array wikipedia
  • Compilatore video youtube
  • Preprocessore wikipedia
  • Linker wikipedia
  • Cygwin wikipedia
  • Void wikipedia
  • #include direttiva usata dai programmatori per importare librerie di funzioni all’interno di un programma.
  • pwd istruzione linux che mostra la directory (cartella) su cui si sta lavorando.
  • file system wikipedia
eu-tecnologia: consigli informatici per migliorare la vita. PartnerDigitale.com

Corso ECDL – libri liberi e gratis per l’esame e per cultura personale


La Patente Europea del computer (ECDL) è sicuramente uno dei modi per certificare di avere delle conoscenze base del mondo digitale. La nuova ECDL prevede un maggior uso delle nuove tecnologie e del software libero e per questo torna ad avere una qualche rilevanza che vada oltre il mero titolo accademico.

Come ricorda wikipedia

Sia Nuova ECDL che Advanced sono certificazioni vendor independent: il candidato può scegliere liberamente se svolgere l’esame su software proprietario con la suite Office e Internet Explorer e Outlook Express o Windows Mail di Microsoft oppure con software libero, con simulazioni su GNU/Linux distribuzione Ubuntu 12.04 LTS con interfaccia Unity per il modulo 1 (Computer essentials), LibreOffice 3.5.2 per i moduli 3 (Word processor’s), 4 (Spreadsheets), 6 (Presentations) e 8 (Using Databases) e Mozilla Firefox e Mozilla Thunderbird per il modulo 2 (Online essentials)

 

La patente europea per l’uso del computer detta anche ECDL, acronimo del nome inglese “European Computer Driving Licence”, è un attestato che certifica il possesso di una competenza informatica di base, che si identifica con la capacità di operare al personal computer con le comuni applicazioni e la conoscenza essenziale della tecnologia dell’informazione (IT) a livello dell’utente generico.

ECDL è un programma che fa capo a CEPIS (Council of European Professional Informatics Societies), l’ente che riunisce le associazioni europee di informatica. L’Italia è uno dei Paesi membri ed è rappresentata da AICA, l’Associazione italiana per l’informatica ed il calcolo automatico. Il programma prevede 7 esami, con il superamento di 4 si ottiene il “Diploma ECDL Start” con il superamento di tutti e 7 i moduli richiesti si ottiene il 2 Diploma, quello completo “Diploma ECDL”.

La “Nuova ECDL” propone nuovi moduli e consente una maggiore flessibilità, in quanto il candidato può scegliere la combinazione di moduli che ritiene più interessante e utile e chiedere in ogni momento un certificato che attesti gli esami superati.

Più precisamente, sarà possibile conseguire tre tipi di certificazioni: ECDL Base, ECDL Full Standard, ECDL Profile (quest’ultima in vigore dal 1º gennaio 2014), basati su 17 Moduli raggruppati in 3 categorie: Base, Standard, Advanced.

Se vuoi autoformarti o essere seguito da un partner digitale nell’apprendere questi concetti necessari all’inclusione digitale, qui troverai un po’ di risorse gratuite in italiano che circolano in rete.

Simulazione online del quiz ecdl

Dal sito Matematicamente

 

 

http://www.matematicamente.it/test-e-quiz/ecdl/